Ricetta dello zenzero candito fatto in casa

zenzero candito

Zenzero candito

Ricetta: Zenzero candito con zucchero di canna integrale 

I benefici dello zenzero: calma la nausea, migliora la digestione e la circolazione, grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie può distendere i muscoli e ridurre i dolori artritici, i dolori mestruali e il mal di testa.

Lo zenzero è ricco di acqua e contiene carboidrati, aminoacidi, proteine, sali minerali (calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro, manganese, zinco, rame, selenio), vitamine del gruppo B, oltre a vitamina C e vitamina E.

Ingredienti:

500 g di zenzero fresco e senza buccia
500 g di zucchero di canna integrale
1,5 l Acqua

Procedimento:

1. Pulire lo zenzero, vi potete aiutare con un pelapatate e tagliatelo a fettine sottili o a cuibetti e lo fate bollire per 30 minuti fino a quando lo zenzero risulterà morbido.

2. Scolate lo zenzero e rimettetelo nella stessa pentola aggiungendo nuovamente l’ acqua che questa volta non deve però ricoprire tutto lo zenzero e aggiungiamo lo zucchero di canna. L’ acqua della prima cottura può essere utilizzata come tisana dissetante e benefica.

3. Cuocere acqua, zucchero di canna e zenzero fino a quando l’acqua non evaporerà.

4. Si creerà una sorta di sciroppo, prelevate i pezzetti di zenzero e fate raffreddare il vostro zenzero candito  per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto.

5. Dopo che i pezzettini di zenzero si sono raffreddati devono asciugarsi su carta da forno. Se li volete ancora più dolci potete spolverateli con altro zucchero.

Video Ricetta sullo zenzero candito

Fonti:

  • https://www.youtube.com/watch?v=v-MFpM74SNw

LIBRI CONSIGLIATI CLICCA SULLE IMMAGINI QUI SOTTO PER ACQUISTARLI

zenzero

curcuma-e-zenzero-101063

ZENZERO IN POLVERE CLICCA SULL’ IMMAGINE QUI SOTTO PER ACQUISTARLO

zenzero-polvere-30g-3699-libro-92547

ZENZERO CANDITO BIOLOGICO CLICCA SULL’ IMMAGINE QUI SOTTO PER ACQUISTARLO

zenzero-candito-75-gr-1263-libro-89204

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono         sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico.

Lascia un commento