ARTEMISIA ANNUA: PUO’ DISTRUGGERE IL 98% DEI TUMORI

artemisia_annua

Artemisia Annua – fonte: http://www.morasta.it/

Secondo alcuni studi pubblicati su “Life Science”: L’ artemisinina una sostanza che deriva dall’ artemisia annua una pianta molto utilizzata nella medicina cinese ucciderebbe il 98% di cellulle del cancro del polmone in 16 ore se combinata con il ferro. La pianta da sola sconfiggerebbe il 28% delle cellule cancerogene, se combinata con il ferro si sale al 98%

In passato l’artemisinina è stata utilizzata come un potente rimedio antimalarico ma alcuni studi danno primi risultati incoraggianti per il cancro attaccando le cellule “cattive”, e lasciando quelle “buone” intatte.

Gli scienziati che seguono le ricerche, condotte presso l’Università della California, hanno dichiarato: “In generale i nostri risultati mostrano che l’artemisinina ferma il fattore di trascrizione ‘E2F1′ e interviene nella distruzione delle cellule tumorali del polmone, il che significa che controlla la crescita e la riproduzione delle cellule del cancro”.

Utilizzando una varietà resistente alle radiazioni delle cellule del cancro al seno (che aveva anche una elevata propensione per l’accumulo di ferro) l’artemisinina si è dimostrata avere un tasso di uccisione del cancro del 75% dopo appena 8 ore, e uno del quasi 100% dopo appena 24 ore.

Testimonianza di Amedeo Gioia docente romano guarito da un cancro con l’ artemisia annua:

“Io sono la prova vivente che la cura con l’artemisia annua funziona,  operato due volte di cancro alla vescica esame istiologico G3 e TNM: pT2, invitato a fare delle infiltrazioni di chemio l’oncologo le ha ritenute inutili in quanto i carcinomi avevano colpito anche la prostata e l’ilio (intestino). Ricoverato in urologia al San Filippo Neri per l’asportazione di vescica, prostata ed un tratto dell’intestino, avrei continuato a vivere con le sacchette per l’orina e feci. Ho rifiutato la chemioterapia e mi hanno dimesso dandomi una settimana, massimo due mesi di vita. Mio figlio ha scoperto che esisteva questa pianta, che distrugge le cellule cancerogene, ed e’ riuscito a trovarla in soluzione alcolica (tipo fernet) e ho incominciato ad assumerla, Una correzione nel caffe’ la mattina, un bicchierino dopo pasto ed uno dopo cena. Dopo 48 ore non avevo più dolori e dopo sei giorni orinavo quasi normale (prima ogni 1/2 ora e con dolore). Per controllo ho fatto un’ecografia, esame del sangue per le marche tumorali ed una TAC. Risultato non ho più nulla”.

Vi lasciamo il link della sua intervista integrale sulla rivista Panorama: http://www.panorama.it/scienza/salute/artemisia-tumore-guarito/

A conferma di tutto ciò un articolo di uno studio scientifico sull’ artemisia annua su un autorevole sito medico PUBMED*. Ecco il linkhttp://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15642597

*PubMed è un database bibliografico contenente informazioni sulla letteratura scientifica biomedica dal 1949 ad oggi; la cui prima versione online è del gennaio del 1996. Prodotto dal National Center for Biotechnology Information (NCBI) presso la National Library of Medicine (NLM) dei National Institutes of Health (NIH) degli Stati Uniti, la banca dati viene comunemente interrogata attraverso Entrez, il motore di ricerca messo a punto dall’NCBI per l’individuazione di informazioni biologiche, chimiche e mediche. PubMed, con oltre 18 milioni di riferimenti bibliografici derivati da circa 5.300 periodici biomedici, consente l’accesso al MEDLINE (Medical Literature Analysis and Retrieval System), l’archivio bibliografico on-line del sistema MEDLARS.

Fonti bibliografiche: 

  • http://www.retenews24.it/rtn24/sanita/tumore-scoperta-pianta-uccide-se-combinata-col-ferro-lesperienza-guarito-in-48-ore-autorevole-rivista-conferma-tutto-vero/
  • http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15642597
  • http://www.panorama.it/scienza/salute/artemisia-tumore-guarito/
ARTEMISIA ANNUA CLICCA SULL’ IMMAGINE QUI SOTTO PER ACQUISTARLA 

 

artemisia-annua-92196

3 thoughts on “ARTEMISIA ANNUA: PUO’ DISTRUGGERE IL 98% DEI TUMORI

Lascia un commento